Revocate le deleghe all’Assessore Rosci, ma la coalizione resta immutata.

Questa mattina, a conclusione della riunione con tutti i membri di Giunta, il sindaco Eugenio Comincini ha comunicato la decisione di revocare le deleghe affidate fino ad oggi all’assessore Maurizio Rosci, quali Lavori Pubblici, Bilancio, Personale e Organizzazione.
“Una serie di fatti accaduti negli ultimi mesi, che stanno nel novero dell’azione politica, mi hanno portato a concludere che sia venuto meno il necessario e basilare rapporto di fiducia che deve sussistere fra il Sindaco ed ogni Assessore – ha spiegato il Sindaco -. E’ una decisione sofferta, che però prendo in nome di un clima di serenità e fiducia reciproca che considero indispensabile per continuare e concludere il lavoro di questa Amministrazione nel prossimo anno e mezzo. Sono grato a Maurizio Rosci per l’importante lavoro che ha sin qui svolto per la città e per i risultati che tutti insieme abbiano conseguito. Le importanti deleghe che fin dal 2007 gli ho affidato – lavori pubblici e bilancio, e dal 2012 anche personale e organizzazione – ne hanno certo fatto un elemento cardine dell’azione amministrativa, ma anche una persona dotata di grande potere, da esprimere con correttezza di rapporti e nel rispetto di ogni membro di Giunta. Negli ultimi mesi, a mio parere, questa correttezza e questo rispetto sono stati messi in discussione, a favore di logiche eccessivamente individualiste. Ho costruito il lavoro di questi anni sulla fiducia nei miei Assessori e fra di essi: se viene meno questo fondamentale aspetto viene ad essere minata alla base l’esperienza sin qui maturata insieme, che determina la solidarietà di Giunta”
Rispetto alla tenuta della Giunta e della maggioranza di centrosinistra che governa Cernusco sul Naviglio, il Sindaco ha tenuto a sottolineare: “Non si tratta di una “crisi di Giunta”, posto che la coalizione resta immutata, ma di un cambio in corsa resosi necessario: Giunta e maggioranza continueranno ad operare nell’interesse della città. Continuerò a fare della coesione e del lavoro di squadra la stella polare della mia Amministrazione per questi ultimi mesi di attività che abbiamo di fronte”
Rispetto alle decisioni future, il Sindaco Comincini ha annunciato che in breve tempo nominerà un nuovo assessore e procederà nella riassegnazione delle deleghe.

Fonte: ufficio stampa comunale.

(Visited 223 times, 1 visits today)
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *