Nasce a Cernusco una scuola di ArtiTerapie

In un periodo in cui sempre più spesso si parla di Autismo e di disabilità cognitive, a Cernusco  il 19 novembre prossimo, alle ore 17,00,  il Centro Polivalente di via Alessandrini, 5 si presenterà a tutta la comunità cernuschese. Il Centro, gestito da A.N.T.I.C.A Italia Onlus ospita due importanti progetti: il centro di terapie comportamentali A.B.A. Il Palloncino blu che ha iniziato la sua attività già a settembre, e la scuola Artedo di ArtiTerapie che verrà invece presentata proprio in questa occasione. “Sono certa che saremo una risorsa per il territorio in grado di creare sinergie – dichiara Giusy Miglionico, Presidente di A.N.T.I.C.A. Italia Onlus – per questo invito tutte le realtà locali a conoscere questo nuovo spazio che potrà offrire competenze specialistiche e formazione in tema di autismo, riabilitazione, arti terapie e non solo”.

 IL PALLONCINO BLU

Il Palloncino Blu offre un servizio di analisi del comportamento applicata, conosciuta come A.B.A. (Applied Behavior Analysis). “Lo scopo – dichiara Daniela Baldi, analista del comportamento certificata BCBA – è abilitare bambini o ragazzini con disabilità cognitive. L’analisi del comportamento è una scienza che studia il comportamento umano e, in particolare, è molto efficace nel trattamento dello spettro autistico tanto che è raccomandata dalle Linee Guida della Sanità sia a livello internazionale che nazionale”. Al centro lavorano terapisti RBT (Registered Behavior Technician) come Angelica Chiarella che dichiara: “Fondamentale è il rapporto di fiducia che si instaura tra terapista e bambino e che fa sentire il bambino amato e rispettato. “Se non imparo come tu insegni, insegnami come io imparo”, questo è il nostro motto”.

LA SCUOLA DI ARTITERAPIE ARTEDO

Arteterapia, musicoterapia, danzamovimentoterapia e teatroterapia sono le discipline che saranno insegnate nei percorsi ARTEDO di imminente avviamento a Cernusco sul Naviglio, nella sede del centro polifunzionale di via Alessandrini, 5. “Le Arti Terapie – dichiara Eleonora Morino, direttrice della scuola – sono discipline psicocorporee che utilizzano il suono, il corpo, l’arte, il movimento per creare una relazione con il paziente o il gruppo di pazienti. Quella dell’ArtiTerapeuta è sicuramente una professione interessante, dinamica, flessibile e con diversi sbocchi lavorativi. E le richieste di Artiterapeuti sono in continuo aumento”. I requisiti d’accesso per il percorso di formazione di arti terapeuta sono il diploma di scuola secondaria superiore e/o la laurea triennale.

Fonte e foto: comunicato stampa

Per informazioni e colloqui con i Tutor di riferimento:

artedomilano@gmail.com, info@iltempomagico.it  – Segreteria: 345 3910521 – 02 92100498

www.artiterapie-italia.it

(Visited 54 times, 1 visits today)
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *