Elementari Manzoni, arte e lettura si fondono in biblioteca

murales1murales3

La sinergia tra alcune persone, sia all’interno che all’esterno dell’ambito scolastico, ha trasformato  lo spazio dedicato alla biblioteca sito al secondo piano della scuola elementare Manzoni, rendendolo uno spazio in cui la cultura si possa esprimere attraverso una pluralità di linguaggi tra loro contaminati.  Grazie soprattutto all’intervento del muralista Tilf, un giovane street artist che ha realizzato gratuitamente e in una sola settimana di lavoro (dal 2 al 9 maggio), un magnifico murales multicolor in stile primitivista che si ispira alla natura, in cui un sole e un girasole si sovrappongono sul soffitto in un esplosione di gialli e arancioni, che illuminano e riscaldano la grande biblioteca e che si irradiano sulle pareti a simulare un abbraccio, con ramificazioni cariche di nuova vita sotto forma di gemme e frutti colorati. La realizzazione del murales è stata pensata come un’occasione formativa per gli studenti che hanno avuto la possibilità di osservare da vicino come si realizza e porre domande all’artista, sviluppando così senso estetico e valorizzazione dell’arte. La biblioteca quindi non sarà più esclusivamente un luogo dove prendere in prestito libri, ma uno spazio dove il testo scritto, si possa unire a storie disegnate sulle pareti. Completano il nuovo locale, grandi cuscini in cui i bambini si potranno  comodamente sdraiare per rendere ancora più ricco il viaggio formativo insito nella lettura, concretizzando così, l’idea di biblioteca fruita dai ragazzi, come spazio di apprendimento significativo.
Il 21 maggio in occasione della festa della scuola sarà possibile apprezzare la nuova atmosfera data dal pregevole lavoro di Tilf attraverso visite guidate organizzate appositamente. Determinante per la realizzazione di questa magnifica opera, anche la donazione dei colori da parte di Kairos Restauri.

 

murales4cuscini

(Visited 162 times, 1 visits today)
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *