Cologno Monzese: aperto il nuovo bando sperimentale di Edilizia Residenziale Pubblica 

I Comuni di Cologno Monzese e di Sesto San Giovanni – capofila ed appartenente al medesimo piano di zona – hanno aperto il “nuovo bando sperimentale” per 50 alloggi di edilizia residenziale pubblica, e sono i primi in Lombardia a farlo.

Nel bando una novità: i nuovi criteri di assegnazione degli alloggi. Le domande andranno infatti introdotte online nella piattaforma SIAGE della Regione, utilizzando la propria CRS (carta regionale dei servizi) o credenziali SPID. Le informazioni sul bando sono disponibili sui siti www.comune.colognomonzese.mi.it, e www.aler.mi.it 

Per il piano di zona Sesto-Cologno, sono cinquanta le categorie sociali interessate a questa prima fase sperimentale. I soggetti coinvolti nella ripartizione prioritaria delle abitazioni saranno anziani, famiglie monoparentali, disabili, nuovi nuclei familiari ed appartenenti alle Forze dell’Ordine.

Il Sindaco di Cologno, Angelo Rocchi, spiega: “Grazie al nostro immediato interessamento, Cologno partecipa da subito a questa sperimentazione che permette di assegnare immediatamente, agli aventi diritto, alloggi in linea con le loro esigenze. Inoltre, il sistema completamente automatizzato di presentazione e vaglio delle istanze, consentirà un accurato controllo delle assegnazioni, ed il Comune avrà sempre una conoscenza aggiornata della situazione del patrimonio di edilizia pubblica presente sul territorio. Tutto ciò in favore dei soggetti veramente bisognosi di accedere all’alloggio pubblico”.

Un obiettivo importante, che grazie ad una proficua e intensa attività consultiva e basato su princìpi di legalità e pari opportunità, coniuga le prescrizioni normative di settore con le esigenze sociali del territorio.

(Photo/ Web)

Katia Ardemagni

(Visited 80 times, 1 visits today)
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *