Cernusco, Open Day all’Itsos e raffica di multe: cosa è successo?

Metti un Open Day particolarmente affollato – sabato scorso, quello dell’ITSOS Marie Curie di Cernusco – metti tante, tantissime famiglie interessate all’offerta formativa della nostra scuola superiore e metti pure una raffica di multe. Ecco, in estrema sintesi, il resoconto di una giornata di successi e di ammende da pagare. Questi i fatti: in occasione dell’Open Day, sono arrivati in città numerosi nuclei familiari per raccogliere informazioni sul futuro scolastico dei loro figli. Tante persone, che hanno parcheggiato le loro auto davanti all’istituto confondendo le linee bianche che demarcano la pista ciclabile – un errore comprensibile per chi non conosce la zona – con quelle molto simili del parcheggio di fronte, si sono trovate una multa sul parabrezza.

Insomma, una brutta sorpresa per i molti – e probabilmente in questo caso la malafede non c’entra, anche perché i posti auto della zona erano tutti occupati – che hanno creduto di parcheggiare in modo corretto. Le multe sono state così numerose e concentrate in poche ore che sia il dirigente scolastico sia il comitato genitori hanno interpellato il sindaco Ermanno Zacchetti, chiedendo comprensione vista l’eccezionalità dell’evento e sottolineando che i vigili passano in maniera così massiccia solo in queste occasioni. Dal primo cittadino, al momento, non sono arrivati commenti in merito.

 

(Visited 128 times, 1 visits today)
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *