Cernusco, Comune e Assolombarda a confronto con le imprese del territorio

Iniziare un percorso comune che possa avvicinare le imprese del territorio e l’Amministrazione comunale. Ecco, in sintesi, l’obiettivo dell’incontro che si è tenuto ieri tra Ermanno Zacchetti, Sindaco di Cernusco sul Naviglio, Lorenzo Vimercati, Presidente di Zona Adda Martesana di Assolombarda, e una ventina di imprenditori del territorio.

“Ho accolto positivamente l’invito fattomi da Lorenzo Vimercati poco dopo la mia elezione sul dare vita a un confronto costruttivo di questo tipo con le imprese del territorio – spiega il Sindaco di Cernusco sul Naviglio Ermanno Zacchetti –: ritengo infatti importante sia che l’Amministrazione ascolti le istanze di chi compone il tessuto produttivo della nostra città, sia che gli stessi imprenditori abbiano la possibilità di essere messi a conoscenza di quanto il Comune ha in cantiere o sta già realizzando. Penso che questo percorso iniziato insieme potrà essere molto proficuo e mi auguro che nel tempo possa essere allargato a un sempre maggior numero di imprese e aziende locali”.

“Con il Comune di Cernusco sul Naviglio collaboriamo da anni in maniera costruttiva – ha dichiarato Lorenzo Vimercati, Presidente di Zona Adda Martesana di Assolombarda –.  Con questa iniziativa inauguriamo un percorso di confronto anche con la nuova Amministrazione comunale su alcuni temi importanti per la vita quotidiana delle imprese come la viabilità e il trasporto pubblico, la qualità delle zone produttive, la sicurezza e l’ordine pubblico, i tributi locali, i servizi ambientali. Crediamo, infatti, che una stretta collaborazione con le Amministrazioni comunali sia la strada da percorrere per far crescere le imprese e rendere attrattivo il territorio”.

Nelle scorse settimane Assolombarda zona Adda-Martesana ha chiesto alle aziende del territorio di esprimere la loro opinione su diversi temi, su quale fosse la loro percezione e il loro punto di vista: dalla sicurezza alle condizioni di strade e marciapiedi nella zona in cui è presente la loro attività, passando per il rapporto con gli uffici comunali per il rilascio di autorizzazioni e per l’organizzazione del trasporto pubblico. Un patrimonio di informazioni che verrà condiviso con l’Amministrazione.

(Visited 24 times, 1 visits today)
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *