Cernusco, il calcolo della Tari è corretto

E’ di queste ore la polemica, accesissima, sui calcoli della Tari errati che avrebbero portato i contribuenti a pagare cifre addirittura doppie rispetto a quelle dovute. La colpa? Di alcuni Comuni italiani che avrebbero sbagliato i conteggi sulla tassa rifiuti. La domanda è d’obbligo: a Cernusco sul Naviglio come stanno le cose? “I cittadini hanno sempre avuta applicata la giusta tariffa” fa sapere il Comune, dopo le numerose segnalazioni e richieste di chiarimento arrivate agli uffici comunali dai cernuschesi. “Il calcolo effettuato a Cernusco è corretto  – afferma il Sindaco Ermanno Zacchetti -. Nella nostra città gli uffici hanno infatti sempre applicato la tassa in modo corretto, ovvero applicando solo una volta la parte variabile della tariffa sulle utenze domestiche a prescindere dal numero di pertinenze (box, cantine, etc…). Mi sento dunque di tranquillizzare i cernuschesi sul tema che sta tenendo banco in queste ore sui calcoli scorretti, visto che per il nostro Comune non si pone”.

 

(Visited 52 times, 1 visits today)
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *